Acque cabine di verniciatura

Vacuum Filter propone un impianto completo e pronto all’uso in grado di depurare e filtrare le acque inquinate provenienti da cabine di verniciatura e/o macchine automatiche di verniciatura con abbattimento ad acqua (per cicli ad acqua ed a solvente).

Il sistema si differenzia in modo sostanziale rispetto ai defangatori tradizionali, soprattutto per il costo di gestione estremamente basso ed è fornito in esecuzione manuale e/o automatica ed è realizzato completamente in acciaio inox AISI 304. Nella versione automatica, il macchinario compie cicli di lavoro automatico 24/24h e non necessita dell’operatore durante il funzionamento.

Permette inoltre la filtrazione di 1 mq/h di fanghi con solidi in sospensione fino al 4 – 5 % e un grado di filtrazione di 2 micron, lasciando un rifiuto secco, inodore e di facile gestione.

Il risultato è quindi acqua limpida con possibilità di scarico e riciclaggio e un prodotto solido ed asciutto di facile smaltimento con costi ridotti grazie alla riduzione dei volumi.

Il funzionamento della macchina, si suddivide in due fasi:

  • Una prima fase di preparazione, durante la quale viene caricato il prodotto (farina fossile) per formare lo strato filtrante sul tamburo del filtro.
  • Una seconda fase di filtrazione, della durata necessaria allo smaltimento dello sporco prodotto nell’impianto di verniciatura (12-16 ore).